Esistono un numero infinito di portali dedicati alla tutela ed alla protezione del prodotto italiano, made in Italy se preferite. Probabilmente il più autorevole è il portale del Consiglio Nazionale anticontraffazione (http://www.cnac.gov.it/) .
Il punto da verificare è se esista, o meno, una strategia concordata con gli stati più ‘fraudolenti’ in tema di made in Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *