Pino Favero
Condividi il contenuto

Si è spento nella sua casa di Settimo Torinese, Pino Favero, ultimo dei fedelissimi di Fausto Coppi.
Favero approdò al professionismo nel 1953, con i colori bianco e azzuro della Bianchi del Campionissimo.
Fu gregario prima di Fausto Coppi dal 1953 sisno al 1957, successivamente approdò alla Carpano, dove supportò un giovanissimo Jaques Anquetil.

Nel suo palmares compare un terzo posto alla Milano-Sanremo del 1954, dove sacrificò le sue possibilità di vittoria per tirare la volata al campionissimo.
Quel giorno avrei potuto vincere io e dare la svolta alla mia carriera ma sul più bello risposi alle esigenze di squadra e tirai la volata a Coppi“.
Favero si ritiro molto giovane, a 28 anni scese dalla bicicletta, fu poi anche Direttore Sportivo per qualche anno della Baratti-Milano, squadra professionistica torinese.

Le esequie si svolgeranno a Settimo Torinese (TO) venerdì 11 settembre alle 10.45.




Condividi il contenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi