ELISA_BALSAMO_CAMPIONESSA_EUROPEA
Condividi il contenuto



Continua l’incetta di metalli prezioni delle ragazze italiane a Plovdiv, in
Bulgaria.
Dopo l’oro di Martina Fidanza nello scratch, arriva anche l’oro di Elisa
Balsamo nell’ominum, anche quest’anno finisce il lacrime, questa volta però, a differenza dello scorso anno, non sono di delusione ma di gioia!

Elisa su otto sprint ne vince cinque aggiudicandosi il gradino più prestigioso
del podio europeo con un giro di anticipo, tanto da potersi permettere di
non partecipare all’ultimo sprint.
La medaglia d’oro è sua, seguita dalla britannica Kenny e alla russa
Novolodskaya.

Nell’inseguimento individuale, Martina Alzini conquista l’argento e fissa il
nuovo record italiano in 3’26”836 fatto registrare nelle batterie di qualifica.



MEDAGLIERE AZZURRO

ORO: Scratch Donne – Martina Fidanza

ORO – Omnium Donne – Elisa Balsamo

ARGENTO: Inseguimento a Squadre Uomini – Francesco Lamon, Jonathan Milan, Stefano Moro, Gidas Umbri

ARGENTO: Inseguimento a Squadre Donne – Martina Alzini, Elisa Balsamo, Rachele Barbieri, Chiara Consonni, Vittoria Guazzini

ARGENTO – Eliminazione Donne – Rachele Barbieri

ARGENTO – Inseguimento Individuale – Martina Alzini

BRONZO – Inseguimento Individuale – Silvia Valsecchi




Condividi il contenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi