Gio. Set 24th, 2020
Imola2020
Condividi il contenuto

Sarà che siamo stati il primo paese a mettere sotto controllo Mr.Covid19, e che gli eventi sportivi internazionali organizzati a casa nostra si sono sempre rivelati un successo.
Complice la situazione sanitaria della Francia, ancora in emergenza e quindi poco indicata come soluzione per sostituire la Svizzera, ma pare che David Lappartient (presidente UCI) e compagni abbiano designato Imola come sede dei Campionati Mondiali di Ciclismo 2020.

Il circuito proposto dalla Francia, che avrebbe favorito gli scalatori con l’arrivo in quota a Planche des Belles Filles, era decisamente più simile a quello svizzero, appare tuttavia evidente che la decisione è stata suggerita dai livelli di sicurezza necessari in questo periodo storico, che l’area delle strutture dell’autodromo romagnolo garantiscono inequivocabilmente.

Il sogno di Vincenzo Nibali di aggiungere al palmares l’iride, si attenua leggermente, ma le freccie nella faretra di Davide Cassani sono tante e tutte buone !

Non sarebbe la prima volta che Imola ospita il Campionato Del Mondo di Ciclismo, la cittadina romagnola vide Vittorio Adorni laurearsi campione del mondo nel 1968, vittoria della quale si celebra quest’anno il 52° anniversario.

Attesa dunque la conferma ufficiale di UCI e in bocca al lupo a IMOLA 2020!


Condividi il contenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi