Condividi il contenuto

Mathieu Van Der Poel in 4h20’29” ha vinto la 15/a edizione della Strade Bianche di ciclismo, la classica del nord più a sud d’Europa, inserita nel calendario Uci World Tour e organizzata da Rcs Sport.

L’olandese ha sferrato l’attacco finale sulla salita di Santa Caterina ed è arrivato sul traguardo di piazza del Campo, a Siena, davanti al campione del mondo Julian Alaphilippe, staccato di 5″, e il colombiano Egan Bernal, terzo a 20″.
Era stato proprio il francese ad accendere la corsa quando mancavano 25 km all’arrivo, portando via il gruppetto dal quale sono usciti i vincitori.



Al quarto posto il belga Wout Van Aert, favorito prima della partenza, che è arrivato con 51″.
Solo settimo lo sloveno Matej Pogacar, vincitore del Tour de France 2020.

Inizia quindi col botto la stagione 2021, i grandi si confermano tutti e alcuni si aggiungono alla lista, vedi Davide Ballerini primo degli italiani oggi e reduce dalla vittoria di Omloop Het Nieuwsblad la scorsa seettimana!
Sarà un anno divertente, almeno ciclisticamente parlando!


Condividi il contenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi