Lun. Set 21st, 2020
Marc Hirschi
Condividi il contenuto

Da Chauvigny a Sarran in 218Km, è la tappa più lunga del Tour de France 2020.
Sia distanza che tipo di percorso, molto mosso e con ben 3 GPM, fanno
apparire la gara molto simile ad un classica !

La tappa mantiene le promesse e le fiamme si accendono sull’ultimo GPM.
Va via Soler (Movistar) dietro, nel gruppetto che si è avvantaggiato sul
gruppo maglia gialla, si esita su chi deve andare a riprenderlo.
Nessuno si muove, questo fa decidere a Marc Hirschi di preoccuparsi di ricucire il buco.
Lo svizzero raggiunge Soler, lo salta e accelera in salita ,scollina e, da gran discesista quale si è dimostrato, in discesa vola! A 16Km dall’arrivo!

Marc Hirsci si è già messo in vista in questo Tour de France,
nella seconda tappa e nella seconda delle due tappe pirenaiche,
allievo di Fabian Cancellara non per nulla.

A parte le chiacchiere, il ventiduenne svizzero ha messo 2 minuti fra se ed il gruppo maglia gialla, i primi inseguitori sono a d 1 minuto e pedala a 60km/h !

Questo giovane sarà un protagonista del ciclismo negli anni a venire!

Nel frattempo entra negli ultimi 10Km e davanti a lui un’altra discesa, più
breve della precedente, ma che non può che avvantaggiarlo ulteriormente.
Soler è stato ripreso dal gruppetto di Alaphilippe, che si è mosso un po
tardino forse, e adesso il distacco è di 50″ con 7Km da percorrere!
Comunque vada, Marc sta facendo un numero incredibile.

Julian Alaphilippe sta facendo quello che può per chiudere sullo svizzero ma sembra essere il solo nel grupppetto a voler riprendere Marc Hirschi, che intento è sempre più vicino alla riga bianca, vuole vincere, 3km e 45″ ancora!

Quando vede lo striscione dell’arrivo, Hirschi è ancora da solo, signori
questo è un talento puro, ne risentiremo parlare, e fra poco c’è il mondiale per lui, già campione del mondo Jr.

Intanto domani terzo arrivo in salita, quota 1600Mt.

La maglia gialla resta sulle spalle di Primoz Roglic.


Condividi il contenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi