Lun. Set 21st, 2020
Volata 11 tappa TDF 2020
Condividi il contenuto

Per la cronaca il compito è semplicissimo, a 10km all’arrivo il gruppo è
compatto, le squadre dei velocisti si preparano e controllano, la velocità si
alza, tutto mentre La maglia Gialla Primoz Roglic sta coperto cullato da
suoi compagni.
Colpo di scena, il prossimità del traguardo c’è uno strappetto intorno al 2,5 3%…

Anche oggi la fuga alpina la vediamo domani, del resto la stagione è quella
che è.
Mentre aspettiamo proviamo ad indovinare, oggi vedo bene Wout Van Aert e Peter Sagan, per lo sloveno potrebbe essere un arrivo adatto, attenti sempre a Bennett e Ewan però.

Postelberger, Asgren e Jungels scappano e a 4km sono 8 secondi avanti, (ndr fatica sprecata).
Consonni insegue davanti al gruppo, per la volata di Elia Viviani, e il vantaggio scompare come una bolla di sapone. Fughetta rientrata.


La volata è al millimetro, la spunta Caleb Ewan, Peter Sagan e Sam Bennet in terza posizione.

Sembra che la seconda posizione di Sagan sia in analisi al VAR che dopo una non brevissima analisi individua gli estremi per declassare l’ex campione del mondo.
La terza piazza viene cosi occupata da Van Aert.

Roglic resta ovviamente in giallo!


Condividi il contenuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi